CESSIONE DEL QUINTO STIPENDIO

CESSIONE DEL QUINTO STIPENDIO

La Cessione del Quinto dello Stipendio è una tipologia di finanziamento dedicata ai:

  • Dipendenti privati
  • Dipendenti pubblici, statali
  • Dipendenti parapubblici

La Cessione del Quinto dello Stipendio è un tipo di prestito pensato per i lavoratori dipendenti, inclusi statali, militari e quelli del settore pubblico e privato. Questa forma di finanziamento consente di ottenere una somma di denaro desiderata in un'unica soluzione. Il rimborso del prestito avviene mediante trattenute mensili direttamente dalla busta paga del richiedente, il cui importo non può superare un quinto (1/5) dello stipendio. Questo finanziamento offre un massimo di 75.000 € di prestito con un tasso di interesse fisso. Il rimborso avviene in rate mensili costanti per un periodo massimo di 120 mesi. La rata mensile include anche i costi assicurativi per i rischi legati alla vita e all'occupazione del richiedente. L'importo prestito può arrivare fino a 75.000 € (al lordo) e le rate mensili vengono dedotte direttamente dalla busta paga del richiedente grazie all'addebito diretto da parte del datore di lavoro.

VANTAGGI
  • Totale libertà nell’uso dei fondi ricevuti.
  • Massima somma finanziabile di 75.000 € (ammontare lordo).
  • Accessibile anche per coloro che hanno subito pignoramenti, protesti o si trovano in situazioni di insolvenza.
  • Non sono richiesti garanti o garanzie aggiuntive.
  • Le rate vengono pagate tramite trattenute mensili direttamente dallo stipendio, senza costi aggiuntivi.
  • Possibilità di richiedere anticipi dopo la presentazione della domanda.
CHI PUÒ RICHIEDERLA

I lavoratori che hanno la possibilità di richiedere un finanziamento tramite la Cessione del Quinto includono:

  • Dipendenti statali, membri delle forze armate e lavoratori del settore pubblico.
  • Dipendenti di società private con contratti a tempo indeterminato.
Apri chat
Ciao
Come posso esserle utile?